Addormentarsi mentre si legge un libro

Tempo fa ho letto un articolo, si intitolava “Le cose da non fare prima di andare a dormire” e dava una lista di attività vietate se ci si vuole garantire un sonno di qualità. Ad esempio: non bere caffè, non mangiare pesante, non fare attività fisica, non guardare la tv o navigare su Internet, non bere troppi liquidi, non lavorare o studiare, né parlare di cose stressanti.

C’era, però, anche la raccomandazione di “non leggere storie avvincenti”: pur essendo la lettura una buona abitudine prima di dormire, secondo l’autore dell’articolo non bisogna infatti scegliere un libro che ci coinvolga troppo, altrimenti ci si lascia prendere dalla foga di continuarlo o finirlo e si rischia di ritrovarsi in piena notte ancora immersi nella lettura.

Il suo consiglio era di scegliere “un libro noioso, come un saggio o un romanzo pesante”. Questo mi ha stupita e fatto sorridere: chi sceglierebbe un libro noioso? Inoltre, personalmente tutti i libri mi conciliano il sonno! 😀

Eh già, sono proprio un disastro! Visto che mi piace leggere, tutte le sere prendo in mano un libro ma dopo aver letto poche pagine mi addormento col libro in mano, indipendentemente dalla storia raccontata e da quanto io ne sia coinvolta.

La cosa peggiore è quando mi addormento e il libro mi cade in faccia: che male! 😀

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>