Gli uomini e la spesa

Ciao ragazze! In questo post parliamo di un altro argomento “scottante”, insomma di quelli che ci fanno scaldare parecchio: “gli uomini e la spesa”. L’ho intitolato così e sono sicura che soltanto leggendo il titolo capirete perfettamente a cosa mi sto riferendo.

Ok, ok… molte di voi mi diranno: “Il mio fidanzato/marito è bravissimo a fare la spesa: la fa sempre lui!”. Pazienza! Vuol dire che i vostri compagni sono l’eccezione che conferma la regola. 😀

Nel mio caso, invece, e per molte altre ragazze che conosco personalmente, la vita non è così facile! 😀 Il mio ragazzo non è capace di fare la spesa. Lo so, sembra incredibile, ma vi garantisco che è così.

Se a casa manca qualcosa, che ne so, la carta igienica o il detersivo, il sale o l’olio, cose insomma di primaria importanza, lui non se ne accorge. Non solo: se quel giorno io non posso andare personalmente al supermercato e chiedo a lui di comprarle, ci va volentieri ma si dimentica di prenderle.

Questa è la scena consueta: torna a casa dal supermercato con diverse borse piene di spesa e con un’aria orgogliosa da “uomo di casa”, come volesse dirmi: “Hai visto che ci ho pensato io?”.

Gli chiedo subito: “Ti sei ricordato di prendere la carta igienica?” (esempio a caso) e lui, passando dalla soddisfazione alla perplessità, non risponde subito ma sta in silenzio e pensa… per poi realizzare di essersene scordato e ammettere: “No”.

Gli chiedo: “E il detersivo?” (altro esempio a caso). Ancora più frastornato e con aria colpevole risponde di nuovo: “No”.

Per cercare di rimediare alle dimenticanze, appoggia poi le borse e inizia a tirar fuori la moltitudine di prodotti inutili che ha comprato e mostrarmeli: “Mi sono scordato la carta igienica e il detersivo, però ho comprato: birre, patatine, le briochine che ti piacciano tanto, la focaccia genovese,…” e la lista continua.

Una lista formata generalmente da “cibi-spazzatura”, ossia prodotti che preferirei non comprasse perché poi non so resistere e divento “tutta ciccia e brufoli”. 😀

Insomma, ragazze, questo è il rapporto tra il mio fidanzato e la spesa. Spero voi siate più fortunate! Raccontatemi un po’ :)

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>