I cani tosati

Coi primi caldi compaiono sempre anche i primi cani tosati. Ogni volta che ne incrocio uno, per capire di che razza sia devo mettermi lì a guardarlo bene e pensarci, da quanto l’assenza di pelo lo renda diverso! 😀

Sulla tosatura dei cani ci sono pareri discordanti, direi opposti: ci sono i favorevoli, quelli secondo cui tagliare il pelo d’estate permette ai nostri amici a 4 zampe di non patire il caldo, e i contrari, che sostengono che la tosatura non serva a nulla, anzi crei disagi di vario tipo agli animali, come irritazione della pelle e anche stress.

Mia nonna fa parte della prima categoria e ogni anno, matematicamente dai primi di giugno, ogni occasione è buona per chiedermi quando posso portare il suo cane dal tosatore. Io inizialmente cerco di convincerla a non tosarlo, perché mi sento  “una traditrice” nei confronti del piccolo Jack, ma la sua insistenza mi sfinisce e alla fine accetto.

Jack è un cagnolino di razza Yorkshire, col pelo lungo, molto affettuoso e sensibile. Mi conosce bene, mi fa sempre un sacco di feste e si fida di me, perciò portarlo a tosare a sua insaputa mi fa sempre sentire “cattiva” e “colpevole”. Lo dico perché poi, una volta usciti dal tosatore, lui sembra davvero shoccato e imbronciato, per un po’ di giorni si comporta in modo strano.

Ebbene, ieri mi sono levata questa responsabilità di portare Jack dal tosatore: fino all’anno prossimo non dovrò più pensarci! Pfiuuuu! Il povero cagnolino, ignaro di tutto, pensava andassimo a fare una passeggiata, invece si è ritrovato tra le mani di un abile tosatore che in quattro e quattro’otto gli ha rinnovato il look. :)

Alla fine, Jack era irriconoscibile: senza tutto il suo bel pelo morbidoso sembrava un chihuahua! Che tenero il cagnolino della nonna! <3

One comment

  1. Cinzia

    Non so i cani, ma a me i capelli corti corti corti (perchè in genere li porto corti), ma fanno stare più fresca. Bisognerebbe chiedere cosa ne pensano i maschietti pelati :-) 😉

    giugno 6, 2014 at 6:37 pm

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>