Moda mare uomo: 3 look che fanno orrore

Ciao ragazze, è venerdì sera: quante di voi hanno la fortuna di poter partire per un weekend al mare?

A proposito di mare, ci sono stata lo scorso fine settimana: dopo l’iniziale momento di ansia da prova costume, ricrescita dei peli, cellulite e maniglie dell’amore, mi sono goduta il sole e mi sono rilassata.

Per la verità, direi che mi sono anche divertita, perché in spiaggia ho notato alcuni look maschili che mi hanno fatto rabbrividire… dall’orrore! Ne vogliamo parlare?

Condivido con voi la mia personale classifica, ma naturalmente fatemi sapere qual’è la vostra:

3. Al terzo posto, le t-shirt maschili con scolli vertiginosi.

Le trovo ridicole in tutti i casi, indossate da uomini molto pelosi o al contrario super depilati e palestrati. A pari merito, metterei anche le canottiere attillate.

2. Al secondo posto, gli slip attillati.

Già quando vedo un uomo in spiaggia con gli slip anziché con un paio di boxer, mi domando: “Ma perché?”. Figuriamoci quando ne vedo uno con degli slip super attillati, diciamo “second skin” :D, che mettono in mostra “la mercanzia” senza lasciare spazio all’immaginazione. Disgustosi.

1. Al primo posto, le Birkenstock.

Diciamoci la verità: qualsiasi tipo di “ciabatta da mare” maschile è orrenda. Personalmente chiudo un occhio solo sulle infradito, Havaianas e simili, a condizione però che l’uomo in questione abbia dei piedi curati, direi impeccabili. So che molte donne, invece, non perdonano nemmeno le infradito.

Insomma, ognuna di noi ha i suoi “criteri di valutazione” dei look maschili in spiaggia. Fatemi sapere quali sono quelli che proprio non sopportate!

Buon weekend! :)

One comment

  1. Erica

    Nella classifica avrei aggiunto i calzini a metà polpaccio abbinati Le scarpe da ginnastica e bermuda … e ancora peggio il calzino (solitamente bianco ) con il sandalo

    E vogliamo parlare dei pantaloni super aderenti arrotolati in fondo è con cavallo basso?

    luglio 23, 2015 at 4:40 pm

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>