Pensiero degli uomini Vs Pensiero delle donne

Durante il weekend mi sono imbattuta in un articolo di Neuroscienze riguardante le differenze tra il cervello maschile e quello femminile.

L’argomento mi ha molto colpita e coinvolta, perché ogni giorno – vedendo come il mio fidanzato ragiona e si comporta – mi chiedo come può esserci così tanta diversità tra i nostri modi di pensare e di affrontare le cose.

In questo post avevo già ironizzato su questo aspetto, in particolare sul fatto che gli uomini riescono a non pensare a niente, a differenza delle donne che hanno contemporaneamente un numero incalcolabile di cose a cui pensare. 😀

Oggi, invece, vediamo un’altra sfumatura. I maschi si preoccupano di poche cose, che sono in generale legate ai “bisogni primari” come il cibo o il sonno. Al massimo possiamo aggiungere a questa breve lista il divertimento: il calcio o lo sport in generale, i videogames, ecc. Insomma, una volta che i maschi hanno mangiato, dormito e giocato, sono sereni e appagati. Un po’ come i bambini. 😀

Noi femmine, al contrario, abbiamo contemporaneamente innumerevoli pensieri/preoccupazioni: il lavoro, i colleghi, la famiglia, la casa, la salute di sé e dei propri cari, le questioni di cuore, la dieta, la forma fisica e la moda :D, il cucinare, le scadenze dell’affitto e delle bollette, ecc. ecc. ecc.

In questa vignetta ironizziamo su questa differenza tragicomica! Che ne dite? 😀

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>