San Valentino e i Baci Perugina

Domani è San Valentino, la festa degli innamorati! Si tratta di una festa molto dibattuta: apprezzata da chi è felicemente innamorato, detestata da chi è innamorato ma non corrisposto e da chi non è innamorato e si trova in coppia oppure single.

Inoltre, tra le coppie felici ci sono quelle che lo festeggiano, facendosi gli auguri, scambiandosi regali e uscendo a cena, e quelle che al contrario snobbano questa ricorrenza e sostengono che è solo una trovata del marketing.

Insomma, esistono un’infinità di pensieri e reazioni diverse nei confronti di San Valentino! Voi in quale categoria vi rispecchiate?

Devo ammettere che a me San Valentino piace, forse perché sono fortunata: sono felicemente innamorata e il mio fidanzato ogni anno si ricorda della ricorrenza, regalandomi qualcosa e chiedendomi di uscire per fare qualcosa insieme, come cenare in un locale romantico o guardare un film al cinema.

Oltre al fatto di sentirsi amati e coccolati, una delle cose più belle della festa degli innamorati è secondo me il fatto che in questo giorno, un po’ come succede a Natale e a Pasqua, è lecito mangiare tutta la cioccolata che si vuole senza sentirsi in colpa! 😀

In particolare, il mio ragazzo sa che adoro i Baci Perugina e per questa occasione non si dimentica di regalarmene una scatola. Questi cioccolatini per me sono come le ciliegie: “Uno tira l’altro”! Non solo per la loro bontà, ma anche perché sotto l’incarto nascondono una frase d’amore.

Come me, molte persone si divertono a leggere questi bigliettini, a condividerli e confrontarli tra loro: “Io ho trovato questo, e tu?”. A volte capita di prendere molto sul serio la frase trovata, come se fosse un messaggio personale che ci dice qualcosa di importante sulla propria situazione sentimentale! 😀 Se il messaggio è triste o non ci piace, tendiamo ad incupirci e a voler scegliere un altro Bacio per trovare una frase migliore.

E’ per questo motivo che, quando ricevo una confezione o un tubo di Baci Perugina, li finisco in un battibaleno! 😀

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>